Stasatura e pulizia tubazioni

Stasatura tubazioni Lucca -Ro.En servizi ecologici pronto intervento pulizia tubazioni Pisa Pistoia e provincia

Il servizio di

pulizia idrodinamica

con attrezzatura ad alta pressione permette di pulire e stasare con efficacia condotte, tubazioni, lavelli di cucina, serbatoi, griglie acque piovane ed altri che necessitino di questo tipo di intervento.

Ro.En.

Servizi Ecologici Srl dispone di equipaggiamenti all'avanguardia per effettuare questi tipi di servizi, con specifiche pompe canal jet ad alta pressione, che garantiscono una pulizia accurata ed un'eliminazione completa di ogni tipologia di residuo, come ad esempio incrostazioni nei lavelli di cucina, intasamenti nelle tubazioni domestiche, sedimenti, cemento ed ogni sorta di detrito che ostacoli il regolare funzionamento delle condotte fognarie.

Questo tipo di tecnica è inoltre indicata per la bonifica di serbatoi, grazie alla

versatilità dei sistemi ad alta pressione

è infatti possibile operare in luoghi ristretti e raggiungere punti difficili da detergere come tubazioni ed altri tipi di condotte.
Ro. En. Srl garantisce professionalità e tempestività negli interventi, grazie ad un'attenta organizzazione aziendale ed al personale specializzato altamente qualificato, che senza lasciare traccia, nel massimo della pulizia e della discrezione entra nelle abitazioni dei clienti per risolvere i problemi di intasamento dei lavelli di cucina, dei wc, dei piatti doccia e di qualunque altro tipo di ostruzione domestica.

Operiamo in tutta la provincia di Lucca, Pisa e Pistoia.

Stasatura tubazioni Lucca

Obblighi informativi per le erogazioni pubbliche: gli aiuti di Stato e gli aiuti De Minimis ricevuti da questa impresa sono pubblicati nel Registro Nazionale degli aiuti di Stato, di cui all’art. 52 della L.234/2012, e consultabili, inserendo come chiave di ricerca nel campo codice fiscale 01830480461. Inoltre ha ricevuto come agevolazione il ”Credito Sanificazione e DPI art.125 del DL 34-2020” per l’importo di 1.129,00 euro e il “Contributo a fondo perduto art.25 del DL 34-2020” per l’importo di 5245,00 euro”.
Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy);    -    Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK